32 - STAR BENE‎ > ‎

Carne cruda: rischi


I rischi del consumo  di carne cruda possono manifestarsi specialmente in estate,  in quanto le alte temperature favoriscono la proliferazione dei batteri.
Alcune carni sono,sotto questo profilo, senso molto delicate : quelle di  suini e pollame possono essere  potenziali portatori di agenti patogeni (parassiti, batteri e virus)
.
La contaminazione della carne può essere:
1.  batterica, causata  in genere da cattiva macellazione 
2.  virale: il virus infetta le cellule dell'animale  
3.  parassitaria: i parassiti infestano  i tessuti muscolari dell’animale.

Le malattie più comuni  da parassiti sono
-  la tenia ("verme solitario"), 
- sarcosporidiosi
-  toxoplasmosi 
-  trichinellosi
che causano nelll'uomo una sintomatologia che può variare da da banali disturbi digestivi ad altri più gravi.

In caso di infezione batterica da salmonella, listeria, escherichia coli e altri, si possono avere forme di epatite, pancreatite e meningite.