40 - INCI dei Cosmetici

                      INCI DEI COSMETICI
             INCI è una etichetta internazionale che indica gli ingredienti contenuti in ogni cosmetico: se il prodotto che state per acquistare ne è sprovvisto conviene che NON lo compriate. 

            La conoscenza della composizione e delle materie prime dei cosmetici aiuta all'acquisto, rispettando l’ambiente, scegliendo prodotti biologici ed ecosostenibili, che non contengano sostanze inquinanti e, inoltre, evitando cosmetici di scarsa qualità che potrebbero essere nocivi alla vostra salute.

LEGGERE LE ETICHETTE
    Nell'etichetta di un cosmetico sono indicati tutti i componenti che sono in questo presenti.
Il primo componente indicato sulla lista è quello che è in maggior quantità.
    Quelli successivi sono elencati uno dopo l'altro, non in ordine alfabetico, ma secondo l'indice delle concentrazioni decrescenti: ovvero l'ultimo prodotto elencato è quello presente in minor quantità.
    Va osservato che se un ingrediente è ammesso dalla Legge, non è detto che sia innocuo: la Legge prevede solo le concentrazioni massime consentite per i vari ingredienti. Infatti vi sono ingredienti autorizzati (per Legge) che possono tuttavia essere fonti di allergie e intolleranze come i parabeni, siliconi e i petrolati contenuti in shampoo, bagnoschiuma, creme per il viso e per il corpo, prodotti di protezione solare e anche in prodotti per i bambini. 

RICONOSCERE LE SOSTANZE
      1) SILICONI: sono composti sintetici a base di silicio, che non si trovano in natura: hanno proprietà idrorepellenti, antistatiche e duttili e resistono bene alle alte temperature, per cui sono impiegati fortemente nei prodotti di molte aziende produttrici di cosmetici. Il loro nome in genere termina con –thicone, -one, -ane.
I più usati sono dimethicone, amo-dimethicone, cyclomethicone, iyclopentasiloxane (specie nei make up) e tutti quelli terminanti con –siloxane o –silanol.
       2) PETROLATI: (o vaselina o gel di petrolio) sono gelatine ottenute dalla raffinazione del petrolio. Creano una barriera tra l’ambiente esterno e la pelle: sono sostanze filmanti che danno una sensazione di levigatezza alla cute. Vengono anche impiegati per il loro effetto emolliente.
I più comuni sono: Mineral Oil, Paraffinum Liquidum, Petrolatum, Propylene glycol, Isopropyl, Vaselina, Cera microcristallina.
    3) PARABENI: sono composti organici aromatici, utilizzati come conservanti nell’industria cosmetica, farmaceutica e alimentare per le loro qualità battericide e fungicide. Penetrano nella pelle e nei tessuti corporei senza passare attraverso il processo digestivo, per cui permangono inalterati all’interno dei tessuti. I principali sono: methylparaben, ethylparaben, propylparaben, isobutylparaben, butylparaben, e benzylparaben, isobutylparaben, isopropylparaben e benzylparaben.
        4) SLES SLS: sono sostanze tensioattive che producono molta schiuma e danno la sensazione di deterso, ma sono molto inquinanti (ad esempio: Sodium Laureth Sulfate).
     5) PEG: sono composti sintetici di derivazione petrolifera (e quindi assai inquinanti): vengono inseriti nei cosmetici emulsionanti per mescolare acqua con sostanze grasse/oleose che in natura non legano fra loro.

Leggere sempre l’INCI dei prodotti specie di quelli per l'infanzia e nel caso si soffra di allergia o di intolleranze.

Per valutare la ecosostenibilità di un cosmetico (e dei suoi componenti) ci si può avvalere di:

                            - BIO-DIZIONARIO    http://www.biodizionario.it/
                            - IN-GREDIENTS      http://in-gredients.it/ 
Dopo aver inserito il nome dell’ingrediente nel sito questo verrà codificato con dei pallini colorati:

2 pallini verdi            valido
1 pallino verde         accettabile
1 pallino giallo          dubbio
1 pallino rosso          meglio non utilizzare
2 pallini rossi            non accettabile


 I Consigli della Farmacista 
 


Nell'uso di prodotti cosmetici per la pelle, specialmente per quella del nostro viso che - per noi donne in particolare - è assai  delicata, è bene fare molta attenzione a ciò che si mettiamo "in faccia" .

Per questo occorre essere informate e qui accanto vi sono alcune informazioni che vi aiuteranno ad orientarvi nella scelta di un cosmetico.