23 - Farmaci Ayurvedici

E' disponibile in pronta consegna VASTA GAMMA di  Fermenti Lattici a protezione dell'intestino  

Medicina Ayurvedica

   L'Ayurveda (termine derivante dal sanscrito) è una parola composta da ayur, (durata della vita, longevità) e veda(conoscenza rivelata). È la medicina tradizionale Indiana utilizzata in India sin dall'antichità dove ancor oggi è presente e diffusa più della medicina occidentale.

     È un sistema di cure complesso che comprende prevenzione e cura, con lo scopo quello di condurre, tramite una applicazione rigorosa dei principi che la animano, a maggior longevità, a migliorare la propria salute e, ultimo ma non meno importante, rispettare il proprio corpo. 
     L'Ayurveda si occupa del benessere della persona in senso completo, sotto tutti i punti di vista: dal suo aspetto fisico a quello psichico ed a quello spirituale, si volge sia alle patologie, curandole, quanto allo stato di normale salute. 
       Il fine che si propone la Medicina Ayurvedica è quello di aiutare i malati a curarsi e le persone sane a mantenere il proprio stato di benessere, prevenendo le malattie. 
       È annoverata in Europa tra le medicine non convenzionali la cui erogazione è consentita da parte di Medici qualificati.

    I principi medicinali utilizzati dalla Medicina Ayurvedica sono generalmente minerali, metalli purificati e combinati con acidi fulvici ed erbe, in forma di polveri, pastiglie, infusi ecc.

La maggior parte è di natura fitoterapica, tra cui:
Amalaki (emblica officinalis)
Brahmi (Bacopa Monnieri)
Erand (Ricinuns communis)
Gokshur (Tribulus terrestris).
Guduchi (Tinospora cordifolia)
Haridra (curcuma) 
Kumari (aloe
Trikatu, un composto di tre erbe, zenzero, pepe e pippali (piper longum) 
Tulasi (Ocimun sanctum)

La Medicina Ayurvedica compare come citazione storica per la prima volta nel Caraka Samhita, un trattato comprendente circa 500 principi medicinali compilato durante il regno dell'imperatore Kanishka nel 170 a.C.

YOGI TEA 


INFUSO AYURVEDICO DI THE VERDE CON ZENZERO E LIMONE

 



Per saperne di più su Tisane e Té Ayurvedici  clicka  qui 
e qui 

AMALAKI (AMLA) FRUTTO IN POLVERE PER BEVANDA 200 gù. Arricchita con erbe e spezie conosciute in Ayurveda per la rara capacità di agire favorevolmente sul corpo e sulla mente.


 Tribulus terrestris contiene protodioscina, una saponina steroidea che costituisce circa il 45% dell’estratto ottenuto dalle parti aeree del Tribulus terrestris. La sostanza è in grado di incrementare la produzione endogena di testosterone, diidrotestosterone, ormone luteinizzante (LH), deidroepiandrosterone (DHEA) e deidroepiandrosterone solfato (DHEA-S)
Gli esami farmacologici eseguiti sul Tribulus terrestris non hanno rilevato controindicazioni particolari tanto che in Italia, la vendita del Tribulus terrestris non è soggetta ad alcun tipo di restrizione.[2]
Gokshur (Tribulus terrestris)
 





Triphala
Favorisce le funzioni degli organi depurativi e del metabolismo intermedio
Essendo un equilibrante, può essere utilizzato nelle più svariate situazioni. Indicato in caso di diarrea o costipazione, nelle malattie oculari, miopia, glaucoma, uveite, congiuntivite, blefarite, intossicazioni da Ama, sindrome del colon irritabile, colite ulcerosa, morbo di Crohn, infestazioni di parassiti intestinali ed epatici, diabete, sindrome dismetabolica, collagenopatie, febbre, epatite, ittero, anemia, vomito, acidità, dolori addominali, inappetenza, indigestione, gonfiore addominale, emorroidi, emorragie, malattie della pelle, obesità e come prevenzione dell’invecchiamento. Applicazione locale: parodontopatie, glossite, malattie della pelle, cellulite, edema, contusioni.








 


Pitta Samyaa Rinfrescante e dissetante, coadiuva la digestione disturbata da eccesso di fuoco e la produzioneenzimatica.
Contenuto: 250g




ERAND (RICINUS COMMUNIS) La pianta è nativa dell'India dove è chiamata "Erand" e dove è usata ampiamente per tutti i problemi gastrointestinali come costipazione, dissenteria e infiammazioni intestinali. E' anche usata per trattare infezioni della vescica e vaginali e l'asma. Si dice che il baccello può essere bollito nel latte e acqua e poi preso internamente per alleviare l'artrite e i dolori alla parte bassa della schiena accompagnati da sciatica.

  







YOGI TEA
Tisana-ayurvedica-spezia-azteca-Choco-Te-Yogi-Tea-in-filtro
Deliziosa e calda miscela di spezie chai tradizionali e scorze di cacao, lo YOGI TEA® Choco Tè è stato per anni una delle infusioni predilette. Il cacao si combina con la dolce liquirizia, la cannella, lo zenzero piccante e il cardamomo in una deliziosa miscela. Rilassati, prendi un sorso e respira il meraviglioso aroma del cioccolato. Apprezzato al meglio se addolcito e con un goccio di latte o suo sostituto. La vera essenza di questo infuso è: “Deliziosa indulgenza”.